Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Cordon bleu fatti in casa: cuciniamo insieme!

Momento verità su un piatto amato da grandi e bambini: il cordon bleu. Quante volte finiamo per comprarli al supermercato?

Il problema è sempre lo stesso: poco tempo a disposizione e la certezza che quelli che trovi nei banchi già confezionati siano praticamente uguali a quelli che potresti cucinare tu o acquistare in macelleria.

Come viene fatto il cordon bleu nella nostra macelleria?

Prendiamo una braciola di maiale, la apriamo in due e la farciamo con prosciutto e fontina. Per il resto, seguiamo la stessa procedura che ti descriverò qui sotto.

Le differenze con i prodotti confezionati da supermercato sono più importanti di quanto si possa pensare.

Infatti, per farti un esempio, nella maggior parte dei casi, i cordon bleu da grande distribuzione contengono una percentuali inferiore di carne che, come sappiamo, raramente è di alta qualità.

Nella maggior parte dei casi vengono usate carni separate meccanicamente, una sorta di impasto ottenuto spremendo al massimo le carcasse degli animali.

Questo purtroppo non è indice di qualità ed è uno dei motivi per i quali è sempre preferibile affidarsi al macellaio, o per acquistare la carne o per ritrovarsi con il piatto già pronto, solo da cuocere.

La nostra lista ingredienti: tutto ciò di cui hai bisogno per cucinare!

  • braciola di maiale
  • uova
  • pane grattato (per i celiaci, può essere sostituito con la farina per la polenta)
  • olio extra vergine di oliva
  • 3 spicchi d’aglio
  • timo
  • prosciutto cotto
  • fontina

Non vuoi rischiare di perderti nessun passaggio della ricetta? Premi PLAY!

Per non perderti nessuno step, guarda il video dove ti mostro tutta la ricetta. Lo trovi sul mio canale Youtube, dove pubblico tutte le puntate di Buongiorno Reggio a cui partecipo ogni martedì:

Andiamo a impanare il nostro cordon bleu, prima nell’uovo e poi nel pan grattato. Impanando con cura tutti i lati, evitiamo che esca il formaggio durante la cottura.

Come sempre, padella ben calda, olio extra vergine di oliva, rosmarino e aglio.

Come aggiunta extra, ti consiglio un po’ di timo, che rende il sapore più tridimensionale.

A metà cottura, per dare ancora più sapore, puoi aggiungere qualche pezzo di burro in padella. Solitamente in una decina di minuti il piatto è cotto.

Esiste un’alternativa al cordon bleu… senza carne?

La risposta è sì, e si tratta di uno dei prodotti più venduti e amati in macelleria (anche se privo di carne!).

Stiamo parlando della valdostana: due fette di formaggio con in mezzo il prosciutto cotto.

Viene poi impanato due volte, come unica differenza rispetto al cordon bleu.

Per cuocerle, segui pure la stessa procedura che abbiamo visto prima e regalati questa variante perfetta per chi non ama la carne o per quando hai voglia di un’alternativa,

Vuoi ritrovarti con sani e saporiti cordon bleu già pronti?

Siamo a tua disposizione sia per offrirti la carne più fresca, locale, tenera e adatta a questa preparazione, sia per salvarti quando hai poco tempo per cucinare.

In macelleria infatti trovi sempre i tagli più indicati, provenienti da allevamenti altamente selezionati, perfetti per la tua speciale ricetta fatta in casa.

I nostri piatti pronti sono cucinati in modo artigianale, come vedi dai passaggi di questa ricetta, per offrirti un piatto buono e sano proprio come se lo avessi cucinato tu in casa!

Sono preparati proprio così, con ingredienti freschi e genuini, selezionati con cura da fornitori locali.

Come puoi acquistare i nostri prodotti?

Ti aspettiamo direttamente in negozio: Macelleria Petucco, via San Carlo 2f , 42121 Reggio Emilia

Oppure puoi ordinare telefonicamente al numero: 340/0753788.

Ordinando in mattinata riceverai tutto nella giornata stessa!

Puoi anche ordinare attraverso il nostro shop online.

Seguici su Youtube per non perdere i video ricetta!